Casella di testo: 4   gennaio         metodi per diventare santi
Casella di testo: Chiedo la vostra attenzione in favore del più abbandonato di tutti i poveri: il Santissimo Sacramento 
(Beato Manuel)

Beata Cristiana

da Santa Croce sull’Arno (Pi)

 

(Oringa Menabuoi)

 

Nata a Santa Croce sull’Arno nel 1240

Morta a Firenze il 4 gennaio 1310

                 “Oringa” era il suo nome di Battesimo, ma fu in seguito chiamata “Cristiana” per i suoi comportamenti da “vera cristiana”.

             Cercò sin da fanciulla di mantenere candidi mente e cuore, con mortificazioni e preghiere.

             Rimasta orfana di madre, per sfuggire alla pressione dei fratelli che volevano si sposasse, si trasferì a Lucca e poi a Roma, lavorando come domestica.

             In seguito ad un pellegrinaggio ad Assisi, sentì il desiderio di tornare al suo paese e di fondare una comunità religiosa.

             Nel 1279 ottenne dal comune un edificio e vi fondò il Monastero di S.Maria Novella, sotto la regola di S.Agostino, che nel 1296 ebbe il riconoscimento canonico.

             Cristiana si è fatta amare dal popolo di Santa Croce per i continui aiuti che riservava alla povera gente.

             Negli ultimi tre anni della sua vita portò la croce di una grave malattia e morì a Firenze, dove probabilmente era ricorso per cure mediche, il 4 gennaio 1310.

             Fu sepolta nel suo Monastero a Santa Croce dove fu oggetto di venerazione per i suoi concittadini.

             Il suo culto fu ratificato da Pio VI il 15 giugno 1776.

             E’ patrona della città di Santa Croce.