Figli della Divina Provvidenza (FDP)

A  B  C  D  E  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  Z

ordine alfabetico per Cognome

 

 Necrologio Figli della Divina Provvidenza (ricordati nel giorno anniversario)  

 

W (11)

 

1.      Wawroski Wladyslaw

2.      Wesolowski Jan

3.      Wieczorek Jozef

4.      Wierciszewski Alessandro

5.      Wiszniewski Zenon

6.      Witkowski Tadeusz

7.      Woicik Kazimierz

8.      Wojtczak Giovanni

9.      Wolf Tadeusz

10.  Wolowczyk Jozef

11.  Wysokinski Henryk Kazimierz

Sac. JËZEF   WOLOWCZYK

    da Krolowka (Polonia), morto a Lazniew di Warszawa (Polonia) il 4 maggio 1985, a 54 anni di etÓ, 34 di professione e 28 di sacerdozio.

    Nato il Capodanno 1931 a Krolowka (Tarnow), entr˛ nell'Opera in Zdunska Wola nel settembre 1949, compiendovi nel seminario minore il ginnasio, dopo aver ricevuto il santo abito la vigilia dell'Assunta 1950. Al noviziato (1950 1951) fece seguire subito la prima Professione religiosa il 15 agosto 1951, e gli studi filosofici e di prima teologia (1952 - 1955) nel seminario maggiore di Wloclawek, dove anche fece la professione perpetua (15 agosto 1954). Terminati i corsi teologici a Zdunska Wola (1955 - 1957), vi ricevette il sacro ordine del Presbiterato nella festa di San Pietro 1957 impegnandosi subito nell'insegnamento di religione a Wloclawek (1957) e poi a Malbork (1961), divenendovi anche direttore della Casa (1967-1978). Quale primo parroco della nuova parrocchia, vi lavor˛ intensamente, impegnandosi anche alla costruzione della Casa religiosa. Passato direttore della Casa di Kalisz (1978), nel 1980 vi divenne anche parroco. Nel 1982 venne eletto Viceprovinciale religioso in Polonia e dal 1983 anche direttore della Casa di Lazniew Negli ultimi tre anni di sua vita fu insegnante di storia nel nostro seminario maggiore di Zdunska Wola, dopo aver conseguito la licenza all'universitÓ cattolica di Dublino, trattando come tema la pastorale orionina e prestando il suo ministero sacerdotale presso la nostra chiesa di San Giovanni Evangelista a Malbork. Una vita generosamente offerta al Signore, alla Congregazione, alle anime, nel fervido lavoro apostolico e nell'amore alla cultura, come strumento di evangelizzazione, secondo lo spirito del Beato Fondatore Don Luigi Orione.

Atti e comunicazioni della Curia Generalizia