Figli della Divina Provvidenza (FDP)

A  B  C  D  E  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  Z

ordine alfabetico per Cognome

 

 Necrologio Figli della Divina Provvidenza (ricordati nel giorno anniversario) 

 

D  (65)

 

1.      Da Rech Giuseppe

2.      Da Silva Antonio Aparecida

3.      Da Silva Geraldo Mauricio

4.      Dabrowski Bronislaw

5.      Dabrowski Edmund

6.      D'Addio Raffaele

7.      Dal Lago Ottorino

8.      Dall’Ovo Ferdinando

9.      Dalla Bą Dino

10.  Dalla Costa Giacomo A.

11.  Dalla Libera Aldo

12.  Dalla Libera Giovanni

13.  Dalle Nogare Giuseppe

14.  Damele Michele

15.  Danna Giuseppe

16.  Dapra Cesare

17.  D'Attilia Giovanni

18.  De Angelis Arsenio

19.  De Bettin Ottavio

20.  De Bona Oliveira Antonio

21.  De Carvalho Geraldo Cruz

22.  De Cortes Frugoni Miguel A.

23.  De Franca Vianna Augusto

24.  De Francesco Giovanni

25.  Del Fabbro Giovanni Battista

26.  De Lorenzo Attilio

27.  De Marchi Agostino

28.  De Paoli Angelo

29.  De Rosa Benito

30.  De Vido Giovan Battista

31.  Defrancesco Francesco

32.  Degaudenz Mario

33.  Degiampietro Gustavo

34.  Del Grosso Berardo

35.  Del Rosso Domenico

36.  Del Rosso Luigi

37.  Del Vecchio Cesare

38.  Del Fabbro Giovanni Battista

39.  Delfino Filippo

40.  Dellalian Giovanni

41.  Demarco Roberto

42.  Demontis Cesare Fra Pacomio

43.  Di Clemente Dionisio

44.  Di Giusto Giosuč

45.  Di Gregorio Carmelo

46.  Di Iorio Luis

47.  Di Iorio Vicente

48.  Di Nicola Vittorio

49.  Di Pietro Francesco

50.  Di Salvatore Cesare

51.  Di Stefano Candido

52.  Dobosz Francesco

53.  D'Odorico Renato

54.  Dominguez Ramon

55.  Dondero Carlo

56.  Dondero Giuseppe

57.  Donzelli Pietro

58.  D'Onofrio Cesare

59.  D'Onorio De Meo Giovanni

60.  Doria Luigi

61.  Dos Santos Jose Carlos

62.  Draghi Domenico

63.  Drzewiecki Franciszek

64.  Durante Gerardo

65.  Dutto Giuseppe

P.Antonio Aparecido DA SILVA

nato a Lupercio Garca - SP (Brasile) il 28 novembre 1948 č morto il 17 dicembre 2009 a 61 anni di etą, 39 di Professione religiosa e 33 di Sacerdozio.

     Tornato alla Casa del Padre il 17 dicembre 2009 in Sąo Paulo (Brasile), a 61 anni d'etą, 39 di Professione religiosa e 33 di sacerdozio. Apparteneva alla Provincia religiosa "Nossa Senhora da Anuncia§ąo" (Sąo Paulo).

Venne registrato all'Ufficio dell'anagrafe di Lupércio-Gar£a, nello Stato di Sąo Paulo (Brasile) il 28 novembre 1948, ma in realtą venne alla luce il 20 settembre 1946 e fu battezzato il 19 gennaio 1947 a Ocau§ł de Assis SP e cresimato a Lupércio.

A Parapuą-Guararąpes frequentņ le scuole primarie e conobbe la Congregazione col vicino centro vocazionale "Nossa Senhora de Fątima", coltivando il desiderio di farsi sacerdote. Entrņ nell'istituto il 12 settembre 1961, facendovi il ginnasio ('61-'65). Dal '66 al '68 completņ il 2° grado a Sąo Paulo con la filosofia a Cotia prima d'iniziare l'anno di noviziato, terminato con i primi voti emessi il 25 febbraio 1970 a Valenca e rinnovati annualmente fino all'11 febbraio '76, giorno della sua consacrazione perpetua nelle mani del Superiore generale Don Ignazio Terzi, a Juiz de Fora MG.

Tra i ragazzi del Lar di Belo Horizonte fece il tirocinio come assistente e insegnante (71-'72). A Sąo Paulo riprese gli studi della teologia ('73-'76) integrati dal corso di Filosofia da Educasąo.

Ricevette il Diaconato il 14 luglio '76 da Mons. Francisco Manoel Vieira nella parrocchia orionina di Granja Viana - Cotia e fu ordinato sacerdote nella parrocchia di Sąo Pedro Apostolo a Guararąpes, culla della sua vocazione orionina e sacerdotale, il 12 dicembre '76, per l'imposizione delle mani di Mons. Petrus Paulus Koop, Vescovo di Lins. Emise il IV Voto il 12 marzo 1984, a Rio de Janeiro, davanti al Card. Eugenio De Araujo Sales.

Buono e ben formato, umile, tenace, culturalmente aperto e pastoralmente impegnato, dedicņ il suo fecondo apostolato soprattutto nell'insegnamento e nella formazione, oltre che nel ministero parrocchiale.

Fu a Roma per gli studi di licenza in teologia morale all' Alfonsianum (1976-'78). Al ritorno, fu nominato direttore del Filosofico "Pio XII" di Cotia SP e segretario provinciale ('79-'84). Dal '83 al '90 fu a servizio della CNBB (Conferenza Nazionale dei Vescovi Brasiliani) come assessore teologo e direttore

del Teologico Archidiocesano, promovendo specificamente la cultura e religiositą afrobrasiliana, della quale era esponente di spicco internazionale, lavorando pure in seno alla CRB (Conferenza dei Religiosi Brasiliani).

Dal 1990 al 2000 fu nuovamente all'Aquiropita di Sąo Paulo come direttore e parroco, svolgendo contemporaneamente l'incarico di consigliere e vicario provinciale dal 1995 al 2000, quando, per la fiducia e la stima di superiori e confratelli fu nominato Direttore provinciale per un triennio.

Dopo il governo, trascorse un anno nella casa provinciale come presidente del movimento "Atabaque" per la promozione umana e sociale dei pił deboli. Dal 2004 collaborava nella comunitą di Cotia-Orionópolis come consigliere e parroco a Santo Antonio, prodigandosi nel bene verso tutti, nonostante la salute precaria lo costrinse nel 2005 a un delicato intervento chirurgico risoltosi positivamente.

In seguito a una grave emorragia cerebrale, pur prontamente soccorso e ricoverato all'ospedale di Marilia SP, il 17 dicembre rese l'anima a Dio.

I funerali si svolsero il giorno seguente nella chiesa parrocchiale del vicino paese natale, Lupércio, con successiva commossa sepoltura nel camposanto locale.

Atti e Comunicazioni della Curia Generale (Opera Don Orione) settembre dicembre 2009 n.230